Salani © 2000 - 2017

Quell'arpia di mia sorella

Anne Fine

Condividi
Quell'arpia di mia sorella
Dettagli
Collana
BIBLIOTECA ECONOMICA SALANI
Genere
Ragazzi
Ean
9788862569620
Pagine
160
Formato
Brossura
9,00 € Acquista

Casa nostra è un campo di battaglia, in un certo senso. O almeno è quello che dice la mamma. Lei sostiene che da quando Estelle si è trasformata da un giorno all'altro in una strega urlante, casa nostra è diventata l'inferno in terra. A volte ha talmente paura che non entra neanche dalla porta di casa come un normale essere umano. Parcheggia la macchina un po' più in là, si avvicina furtiva e bussa alla finestra della stanza dove faccio i compiti, lo la apro e mi affaccio. La mamma è lì, nell'aiuola, con tutte le scarpe infangate. "In che stato è tua sorella?" "Ha la luna storta" rispondo. Sul viso della mamma si dipinge un'espressione spaventata. "Oddio. Aiutami a entrare". Non riesco a immaginare che cosa penseranno i vicini, vedendola sollevare la gonna e arrampicarsi sulla finestra ogni giorno. La mamma dice che se hanno avuto una figlia adolescente capiranno al volo, in caso contrario inutile provare a spiegarglielo.
Età di lettura: da 12 anni.

Dettagli
Collana
BIBLIOTECA ECONOMICA SALANI
Genere
Ragazzi
Ean
9788862569620
Pagine
160
Formato
Brossura
9,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Quell'arpia di mia sorella
Formato
Brossura
Prezzo
12,50 €

Dello stesso autore

La magia interrotta

La magia interrotta

Anne Fine

Mel, una ragazza di 11 anni, racconta quanto le è accaduto dopo aver conosciuto Imogen, la sua nuova compagna di classe. Imogen è sembrata subito a tutti molto strana: c'è in lei qualcosa di inspiegabile e spaventoso che fa sì che nessuno la voglia avvicinare. ...

Continua a leggere
Non c'è campo

Non c'è campo

Anne Fine

Quando telefonano alla madre di Stol per avvertirla dell'incidente accaduto a suo figlio, lei - eccentrica stilista in Nicaragua per un servizio fotografico - risulta irraggiungibile. Il cellulare non prende, non c'è campo. Ma non c'è mai stato "campo" fra Stol e la sua famiglia. ...

Continua a leggere
Bifreddo, Lucy Secca e lo zio ventriloquo

Bifreddo, Lucy Secca e lo zio ventriloquo

Anne Fine

Da quando il padre è partito per l'Australia in cerca di lavoro e la madre è finita in prigione per un errore giudiziario, Clarrie e Will vivono con Zio Len: è un bravissimo ventriloquo con il difetto di preferire la birra ai nipoti, e possiede ...

Continua a leggere