Salani © 2000 - 2017

LUCE FANTASTICA

Terry Pratchett

Condividi
LUCE FANTASTICA
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Ean
9788869187896
Formato
Cartonato con plancia incollata
13,90 € Acquista

Lentamente ma inesorabilmente il Mondo Disco si sta avvicinando a un’antipatica stella rossa: la collisione sembra ormai inevitabile. Di fronte a tale sventura uno solo può essere il salvatore: Scuotivento, il campione universale dell’incapacità magica… Il secondo capitolo della saga di Mondo Disco.

«Una leggenda e un’ispirazione».
Jonathan Shroud

«Un talento monumentale».
Rick Riordan

«I mondi alternativi di Terry Pratchett sono lo specchio distorto del nostro mondo… Incredibilmente divertente, impossibile non leggerlo».
The Times

«Sono giunto alla conclusione che leggere Terry Pratchett sia la cosa più divertente che si può fare vestiti». Starburst «La lunga e appagante serie del Mondo Disco ha reso Terry Pratchett uno degli autori più letti, più rispettati e apertamente invidiati del secolo».
Evening Post

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Ean
9788869187896
Formato
Cartonato con plancia incollata
13,90 € Acquista
Condividi

Dello stesso autore

Il tristo mietitore

Il tristo mietitore

Terry Pratchett

Si dice che al mondo niente sia inevitabile, tranne la morte e le tasse. Ma questo forse prima che Morte venisse licenziato in tronco. L'ultima cosa di cui un universo può aver bisogno è di un Tristo Mietitore disoccupato, ma ora Morte può finalmente cercare ...

Continua a leggere
Stelle cadenti

Stelle cadenti

Terry Pratchett

Gli alchimisti di Mondo Disco, sfidando esplosioni, incendi e inquietanti incidenti di percorso, hanno finalmente messo a punto il "cinematografo". Da qui a inventare i pop corn, la pubblicità, i kolossal e ignobili mense per i lavoratori il passo è breve... Ma qual è l'oscuro ...

Continua a leggere
Sorellanza stregonesca

Sorellanza stregonesca

Terry Pratchett

«Il vento ululava. I lampi pugnalavano la terra a casaccio come inefficienti assassini. Il tuono rombava e rimbombava attraverso le oscure colline sferzate dalla pioggia. La notte era nera quanto le viscere di un gatto. Era il genere di notte, potete crederci, in cui gli ...

Continua a leggere