Salani © 2000 - 2017

La fabbrica di cioccolato

Roald Dahl

Condividi
La fabbrica di cioccolato
Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Ragazzi
Ean
9788893810777
Pagine
208
Formato
Brossura
9,00 € Acquista

“Le magnifiche storie di Dahl salvano dalla noia, dalla tristezza e dalle ingiustizie tutti i bambini che le leggono.” Donatella Ziliotto
Un bel giorno nella misteriosa Fabbrica di cioccolato Wonka viene diramato un avviso: chi troverà i cinque biglietti d’oro nelle tavolette di cioccolato riceverà una provvista di dolci bastante per tutto il resto della sua vita e potrà visitare l’interno della fabbrica, mentre un solo fortunato tra i cinque ne diventerà il padrone. Chi sarà il vincitore?

Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Ragazzi
Ean
9788893810777
Pagine
208
Formato
Brossura
9,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
La fabbrica di cioccolato
Prezzo
12,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
9,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
13,90 €
LA FABBRICA DI CIOCCOLATO
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
12,00 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Rilegato
Prezzo
13,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Rilegato
Prezzo
12,00 €

Dello stesso autore

Il grande libro gentile degli scarabocchi. Ediz. a colori

Il grande libro gentile degli scarabocchi. Ediz. a colori

Roald Dahl

Il GGG è un grande gigante gentile molto confusionato. Invece di papparsi i popoli della terra, lui colleziona e porta bei sogni ai bambini che dormono, insieme alla sua amica Sofia. Usa la tua immaginazione per riempire i vuoti nel mondo del GGG e di ...

Continua a leggere
AGURA TRAT

AGURA TRAT

Roald Dahl

«Non ho niente da insegnare. Voglio soltanto divertire. Ma divertendosi con le mie storie i bambini imparano la cosa più importante: il gusto della lettura». Roald Dahl Come fa un timido signore in pensione ad attaccar discorso ...

Continua a leggere
IL LIBRO DELLE STORIE DEI FANTASMI

IL LIBRO DELLE STORIE DEI FANTASMI

Roald Dahl

“Le storie di spettri devono essere spettrali. Devono far rabbrividire il lettore e turbare i bambini". Roald Dahl "E' un fatto singolare" osserva Roald Dahl, "ma nelle grandi storie di fantasmi il fantasma non c'è. O, se non altro, ...

Continua a leggere