Salani © 2000 - 2017

Il GGG

Roald Dahl

Condividi
Il GGG
Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Ragazzi, Bambini
Ean
9788884519344
Formato
Brossura
8,50 € Acquista

Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero. È l'Ora delle Ombre e una mano enorme la strappa dal letto e la trasporta nel Paese dei Giganti. Come la mangeranno, cruda, bollita o fritta? Per fortuna il Grande Gigante Gentile, il GGG, è vegetariano e mangia solo cetrionzoli; non come i suoi terribili colleghi, l'Inghiotticicciaviva o il Ciuccia-budella, che ogni notte s'ingozzano di popolli, cioè di esseri umani. Per fermarli, Sofia e il GGG inventano un piano straordinario, in cui sarà coinvolta nientemeno che la Regina d'Inghilterra. Età di lettura: da 8 anni.

Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Ragazzi, Bambini
Ean
9788884519344
Formato
Brossura
8,50 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
IL GGG
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
12,90 €
Il GGG
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
10,00 €
Il GGG
Formato
Rilegato
Prezzo
12,00 €

Dello stesso autore

LE STREGHE

LE STREGHE

Roald Dahl

Chi sono le vere streghe? Non quelle delle fiabe, sempre scarmigliate e a cavallo di una scopa, ma signore elegantissime, magari vostre conoscenti. Portano sempre guanti bianchi, si grattano spesso la testa, si tolgono le scarpe a punta sotto il tavolo e hanno denti azzurrini... ...

Continua a leggere
IN SOLITARIO

IN SOLITARIO

Roald Dahl

Nella seconda parte del percorso autobiografico cominciato con Boy, troviamo Dahl ardito pilota, sempre pronto a cogliere i lati curiosi dell’esistenza, dei personaggi, delle situazioni. Passa dinoccolato tra un’esplosione e un’altra, da una missione pericolosa a un’altra, senza retorica, senza odio. Durante tutto questo periodo, ...

Continua a leggere
Gli sporcelli

Gli sporcelli

Roald Dahl

Se ci guardiamo intorno, possiamo renderci conto che non sono infrequenti le persone brutte, cattive o sporche; ma ci sono anche persone insieme cattive, sporche e brutte, come gli Sporcelli di questo libro di Dahl. Sembrerebbe poco interessante occuparsi di ...

Continua a leggere