Salani © 2000 - 2017

Il GGG

Roald Dahl

Condividi
Il GGG
Dettagli
Collana
GLI ISTRICI D'ORO
Genere
Ragazzi, Bambini
Ean
9788862562256
Formato
Rilegato
12,00 € Acquista

Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero. È l'Ora delle Ombre e una mano enorme la strappa dal letto e la trasporta nel Paese dei Giganti. Come la mangeranno, cruda, bollita o fritta? Per fortuna il Grande Gigante Gentile, il GGG, è vegetariano e mangia solo cetrionzoli; non come i suoi terribili colleghi, l'Inghiotticicciaviva o il Ciuccia-budella, che ogni notte s'ingozzano di popolli, cioè di esseri umani. Per fermarli, Sofia e il GGG inventano un piano straordinario, in cui sarà coinvolta nientemeno che la Regina d'Inghilterra. Età di lettura: da 8 anni.

Dettagli
Collana
GLI ISTRICI D'ORO
Genere
Ragazzi, Bambini
Ean
9788862562256
Formato
Rilegato
12,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
IL GGG
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
12,90 €
Il GGG
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
10,00 €
Il GGG
Formato
Brossura
Prezzo
8,50 €

Dello stesso autore

GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO

GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO

Roald Dahl

Il Grande Ascensore di Cristallo è il seguito della Fabbrica i cioccolato, ma anche un incredibile romanzo di fantascienza a sé stante, scatenato e sarcastico: campagne pubblicitarie che sorgono intorno ai viaggi interplanetari, Presidenti infantili devoti alla loro Tata e Alberghi Spaziali infestati da malefiche ...

Continua a leggere
Gli sporcelli

Gli sporcelli

Roald Dahl

Gli Sporcelli hanno un'indole malvagia e fanno scherzi orribili: come quando la signora Sporcelli mise il suo occhio di vetro nel boccale di birra del marito, per fargli sapere che lo teneva sempre sotto controllo! Fortunatamente, gli Sporcelli non sono inesauribili nelle loro trovate, e ...

Continua a leggere
AGURA TRAT

AGURA TRAT

Roald Dahl

«Non ho niente da insegnare. Voglio soltanto divertire. Ma divertendosi con le mie storie i bambini imparano la cosa più importante: il gusto della lettura». Roald Dahl Come fa un timido signore in pensione ad attaccar discorso ...

Continua a leggere