Salani © 2000 - 2017

Il club degli incorreggibili ottimisti

Jean-Michel Guenassia

Condividi
Il club degli incorreggibili ottimisti
Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Letteratura, Narrativa generale
Ean
9788862562102
Formato
Brossura
18,60 €

"Sulla porta qualcuno ha scritto: 'il club degli incorreggibili ottimisti' che è anche il titolo (bello) di questo romanzo (bello) di Jean-Michel Guenassia? Grandi personaggi ai quali ci si affeziona."

Giovanna Zucconi, L'uomo Vogue

"Diamo il benvenuto a quest'opera di ampio respiro, dalle grandi qualità letterarie e dalla caratteristica mescolanza di humour e melanconia."

Le Monde

"Romanzo di formazione e di disincanto? settecento pagine che volano."

la Repubblica


È attratto da una stanza sul retro dove si ritrova un gruppo di uomini, che parlano un francese a volte approssimativo e portano dentro di sé storie e passioni sconosciute.
Sono profughi dei Paesi dell'Est, uomini traditi dalla Storia, ma visionari che ancora credono nel comunismo. Incorreggibili ottimisti.
Frequentare il Balto vuol dire scoprire il mondo. Michel impara a conoscere l'amicizia, l'amore, la complessità degli ideali.
Nel retro di un bistrò si litiga, si beve, si gioca a scacchi, si raccontano storie terribili di esilio che si intrecciano sullo sfondo di un decennio epocale, tra filosofia e rock'n'roll, Sartre e Kessel, la conquista dello spazio e l'inizio della Guerra fredda.
Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Letteratura, Narrativa generale
Ean
9788862562102
Formato
Brossura
18,60 €
Condividi

Dello stesso autore

La mano sbagliata

La mano sbagliata

Jean-Michel Guenassia

Una partita con il destino dove la posta in gioco vale molto più della vita. Baptiste Dupré è un giocatore incallito. Indifferente ai valori che hanno provato a inculcargli i genitori, per tutta la vita persegue con ossessiva e maniacale determinazione un unico scopo: diventare ...

Continua a leggere
Il valzer degli alberi e del cielo

Il valzer degli alberi e del cielo

Jean-Michel Guenassia

«Sono Marguerite van Gogh. La signora Marguerite van Gogh. La moglie di Vincent. Sono vecchia e stanca, sto per andarmene, ma non rimpiangerò questa terra. Ritroverò Vincent e staremo insieme per sempre». Nella torrida estate del 1890, a Auvers-sur-Oise, un uomo si presenta a casa ...

Continua a leggere
La vita sognata di Ernesto G.

La vita sognata di Ernesto G.

Jean-Michel Guenassia

Joseph Kaplan, ebreo praghese, viene spinto dal padre a specializzarsi a Parigi in Biologia.Il prestigioso istituto Pasteur gli offre una posizione di ricercatore nella sede di Algeri e qui incontra Christine, la fidanzata di un amico, attrice teatrale e femminista intransigente.Brillante e infaticabile, Kaplan si ...

Continua a leggere