Salani © 2000 - 2017

GLI SPORCELLI

Roald Dahl

Condividi
GLI SPORCELLI
Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Bambini
Ean
9788869186325
Pagine
112
Formato
Cartonato con plancia incollata
10,00 € Acquista

Se ci guardiamo intorno, possiamo renderci conto che non sono infrequenti le persone brutte o cattive o sporche: ma ci sono anche persone insieme cattive, sporche e brutte, come gli Sporcelli. Sembrerebbe poco interessante occuparsi di loro, e invece no. Gli Sporcelli hanno un'indole malvagia e fanno scherzi orribili: come quando la signora Sporcelli mise il suo occhio di vetro nel boccale di birra del marito, per fargli sapere che lo teneva sempre sotto controllo! Fortunatamente, gli Sporcelli non sono inesauribili nelle loro trovate, e alla fine, sia pure in modo del tutto involontario, rimangono vittime della loro stessa cattiveria...

Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Bambini
Ean
9788869186325
Pagine
112
Formato
Cartonato con plancia incollata
10,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Gli sporcelli
Formato
Rilegato
Prezzo
10,00 €
Gli sporcelli
Prezzo
15,80 €

Dello stesso autore

Versi perversi

Versi perversi

Roald Dahl

Tu credi veramente che Cenerentola preferisse come marito un Principe crudele a un tipo qualsiasi, o che Treccedoro potesse dormire senza pericolo nel lettino dei Tre Orsacchiotti, o che i Tre Porcellini, se avessero chiesto aiuto a Cappuccetto (che in realtà ha sparato lei al ...

Continua a leggere
Furbo, il signor Volpe

Furbo, il signor Volpe

Roald Dahl

Il povero Signor Volpe e la sua famiglia rischiano di morire di fame: fuori dalla tana infatti li attendono fucili spianati e ruspe rombanti. Come fa allora quel furbo del Signor Volpe a organizzare un banchetto succulento per Volpi, Tassi, Conigli, Talpe e Donnole? E ...

Continua a leggere
L'affondamentale libro degli sticker del GGG. Ediz. a colori

L'affondamentale libro degli sticker del GGG. Ediz. a colori

Roald Dahl

Guida il GGG attraverso il labirinto invorticato verso il Paese dei Giganti! Inventa i tuoi giochi di parole! Aiuta Sofia a evitare il furioso Inghiotticicciaviva.

Continua a leggere