Salani © 2000 - 2017

Biscotti e sospetti

Stefania Bertola

Condividi
Biscotti e sospetti
Dettagli
Collana
FEMMINILI
Genere
Narrativa generale
Ean
9788884513595
Formato
Brossura
12,50 € Acquista

Violetta Chiarelli, commessa, e sua sorella Caterina, sarta e minuscola imprenditrice in proprio, non sono forse le inquiline ideali per un appartamento ricavato in una elegante villa in collina. D'altro canto, neanche gli altri inquilini sono del tutto irreprensibili. Rebecca Demagistris è una madre separata alle prese con tre bambine, mirmecologi fedifraghi e pastori metodisti killer; Mattia Novalis è un architetto di interni ricercatissimo per il suo pessimo gusto e il suo fisico prestante; Emanuele Valfrè, romantico e affascinante proprietario delle omonime vetrerie, è arrivato da Calcutta con una moglie fresca fresca che sembra intenzionata a rovinargli la vita.

Dettagli
Collana
FEMMINILI
Genere
Narrativa generale
Ean
9788884513595
Formato
Brossura
12,50 € Acquista
Condividi

Dello stesso autore

Ne parliamo a cena

Ne parliamo a cena

Stefania Bertola

E' scattata l'emergenza. Sofia, appena piantata dal marito, ancora in "fase abbruttimento", è alle prese con un altro piccolo problema: lui non soltanto se ne è andato, ma vorrebbe anche toglierle la casa. Non si può che convocare il quartier generale delle giovani cugine, a ...

Continua a leggere
La soavissima discordia dell'amore

La soavissima discordia dell'amore

Stefania Bertola

Agnese è appena tornata dalla Cina, dove il suo fidanzato l'ha lasciata per sposare due sorelle cinesi: trovare casa sua occupata da un inquilino abusivo non migliora la situazione. D'altra parte però neanche Margherita, sua antica compagna di classe, se la passa troppo bene: ha ...

Continua a leggere
Se mi lasci fa male

Se mi lasci fa male

Stefania Bertola

Una donna dotata di media intraprendenza comincia ad appostarsi qualche tempo prima di essere lasciata, durante quei simpatici mesi in cui lui è "strano". Infatti alterna gesti melensi (tipo abbracciarvi lacrimosamente dicendo: "Tu non sai quanto ti voglio bene" ovvero "Stavo per mollarti ma mi ...

Continua a leggere